Ricette Secondi Piatti

Cotechino e lenticchie. Videoricetta

Un piatto beneaugurante per il cenone di Capodanno: non possono assolutamente mancare, anche soltanto come simbolo. Al posto dello zampone ho utilizzato il cotechino.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di lenticchie
  • 500 g di cotechino precotto
  • 500 g di cotechino fresco
  • 100 g di passata di pomodoro
  • 50 g di vino rosso
  • mezza cipolla tagliata sottile
  • 2 coste di sedano a dadini
  • olio evo
  • sale

Non ho messo a bagno le lenticchie. Volendo, possiamo farle ammorbidire giusto qualche ora in acqua tiepida.

Nel video ho utilizzato sia un cotechino precotto che dei piccoli cotechini freschi che sono in vendita anche in dimensioni più grandi. Potrete scegliere secondo le vostre preferenze.

Mettiamo a soffriggere nell’olio la cipolla ed il sedano tagliati molto sottilmente (eventualmente aggiungete pure una carota). Facciamo appassire il tutto per bene, abbassando la fiamma, per circa una decina di minuti. Aggiungiamo le lenticchie lavate e scolate, facciamo insaporire mescolando. Quando iniziano a sfrigolare aggiungiamo il vino, alziamo la fiamma e facciamo evaporare. Aggiungiamo ancora la passata di pomodoro e due bicchieri di acqua. Saliamo. Portiamo ad ebollizione con coperchio, poi abbassiamo la fiamma e facciamo cuocere per circa un’oretta. Controlliamo ogni tanto e se vediamo che tendono ad asciugarsi aggiungiamo altra acqua, sempre calda.

Per i cotechini freschi facciamo in questo modo: sbollentiamoli per circa quindici minuti in acqua bollente, in modo da sgrassarli.

Poi potremo cuocerli, volendo, direttamente nelle lenticchie oppure, come nel video, preparando un sughetto con della passata di pomodoro con olio e aglio. Tempo di cottura circa un’oretta.

Questo era il modo di prepararli di papà, a cui i prodotti precotti non piacevano.

Se, invece, dovessimo decidere di utilizzarli, seguiremo le indicazioni di cottura riportate sulla confezione. Dopo l’ebollizione, potremo, una volta tagliati a fette, ripassarli in padella per farli insaporire insieme alle lenticchie.

Buon anno!

Guarda anche