Lievitati Ricette

Brioscine all’olio.

Un impasto facile, con cui realizzare tante forme diverse, oltre le brioscine. Da usare sia accompagnate da marmellate in versione dolce oppure da salumi in versione salata.

Ingredienti per ca. 12 brioscine:

  • 500 g farina 0
  • 180/200 g di latte
  • 100 g di albume
  • 20 g di zucchero
  • 8/10 di sale
  • 10 di lievito di birra fresco o 3/4 di secco
  • 40 g di olio evo
  • facoltativi aromi vaniglia, bucce di agrumi grattugiate.

Chi ha il lievito madre potrà utilizzarne 80 g rinfrescato.

Potremo farcire con 100 g di gocce di cioccolato oppure 100 g di uvetta o altra frutta secca. Oppure con formaggio grattugiato e salumi.

L’obiettivo è di fare un prodotto più “salutare” ma questo impasto può essere trattato come una normale pasta di brioche, dolce o salata. Panbauletto, danubio o briosce ripiene.

Possiamo aumentare lo zucchero a 50 g o toglierlo completamente ed anche sostituire l’olio con 50 g di burro.

Si può sostituire l’albume (io ho usato quello pastorizzato) con lo yogurt.

Procedimento:

Versiamo il latte appena tiepido in una ciotola, tenendone da parte un po’. Sciogliamo il lievito nel latte, aggiungiamo lo zucchero, gli albumi, l’olio e mescoliamo. Versiamo la farina ed impastiamo. Aggiungiamo il sale ed il restante latte. Impastiamo sino ad avere un panetto liscio e morbido.

Mettiamolo a lievitare in una ciotola leggermente oliata e coperta con pellicola, sino al raddoppio o poco più. In forno con lucetta accesa impiegherà qualche ora.

Volendo potremo impastare la sera e dopo un quarto d’ora mettere in frigo e riprenderla la mattina successiva. Per fare le brioche aspettare sempre almeno il raddoppio a temperatura ambiente o in forno con lucetta accesa, se non lo troviamo già lievitato.

Stesso procedimento se impastiamo in planetaria, aggiungiamo l’olio ed eventualmente gli aromi ad impasto formato.

Io ho fatto brioscine da 60 g circa. Aspettiamo che lievitino di nuovo, spennelliamo con latte e albume ed inforniamo a 180° ventilato o statico per 15/20 minuti.

Si possono congelare appena raffreddate. Si conservano per qualche giorno chiusi in un sacchetto del congelatore.

Guarda anche