Ricette

Torta a strati. Videoricetta

Una ricetta di torta veloce, utile anche per i compleanni dei bimbi: le basi di pan di spagna sono cotte singolarmente, la crema ganache si prepara in pochi minuti, niente bagna.

Quando le mie bambine erano piccole, questa torta era molto gettonata ai compleanni. Senza bagna e con il cioccolato, i bambini la mangiavano volentieri. Nata dall’idea della torta dobos, un dolce ungherese, uguale nelle basi di pan di spagna, ma con una crema al burro per ripieno.

Nel video ho realizzato una torta a cinque strati ed ho usato stampi da 24 cm di diametro. Volendo, il diametro degli stampi può arrivare fino a 26/28 cm, sempre con la dose di un uovo (dovrete stendere più sottilmente la pasta nello stampo). In questo caso, la torta verrà solo più larga e più bassa.

Ingredienti per una quindicina di persone

Per ogni singolo strato di pan di spagna:

un uovo di taglia grande,

20 g di zucchero a velo,

22 g di farina,

un pizzico di sale.

Crema ganache da preparare una decina di ore prima:

500 g di panna fresca

430 g di cioccolato fondente

oppure 500 g di cioccolato al latte.

Nella ganache il rapporto tra panna e cioccolato non è fisso. Dipende da ciò che dobbiamo preparare. Non è possibile aggiungere zucchero perciò se la volete un po’ più dolce utilizzate cioccolato al latte. In ogni caso, se al momento di montarla, la crema risultasse troppo dura, possiamo aggiungere, poco alla volta, qualche cucchiaio di latte intero o panna.

Per la crema esterna:

250 g di panna

250 g di mascarpone

50 g zucchero a velo.

Nel montare questa crema, l’ho mantenuta morbida perché non ho decorato con bocchette a stella. In genere, questa tipologia di decorazioni deve mantenere la forma perciò la montata deve essere più soda. In ogni caso, se vi dovesse servire più soda, aumentate i tempi di lavorazione con la frusta.

Per farcire ho usato sulla crema al cioccolato dei wafer al latte sbriciolati. Oppure potremmo usare meringhe sbriciolate.

Per decorare frutti di bosco o fragole, mandorle a lamelle o granella di nocciole.

Chiaramente, aumentando la dose, potremo utilizzare anche un solo tipo di crema, oppure alternare gli strati con la bianca e la nera.

Prima di servire, teniamo la torta a temperatura ambiente per qualche ora. In estate basta mezz’ora.