Primi Piatti Ricette

Pasta e patate – Videoricetta

Pasta e patate. Continuano i video casalinghi, girati con la macchina sul cavalletto: oggi vi propongo una pasta e patate gustosa e saporita pronta in un quarto d’ora.

Una pasta e patate veloce, nata da una specifica richiesta di mio marito. Come vi racconto nel video, non ho molta simpatia per la pasta e patate. E’ buonissima, per carità, ma porto con me il ricordo della pasta e patate che si mangiava a casa mia quando ero piccola.

A quei tempi si usava farla leggermente rosata. Mio padre, bravissimo in cucina in tutti i piatti tradizionali, nutriva una forte avversione per i primi piatti in bianco, senza pomodoro; per il sugo mangiato il giorno dopo; per la pasta e patate cucinata con qualche cucchiaio di sugo residuo che secondo lui era “sciacqua”, cioè acquosa ed insipida.

Tollerava di più le “laine e patate” (cioè le tagliatelle senza uovo), perché era almeno pasta fatta in casa.

Ma, ahimè, come nelle migliori tradizioni, a mia madre piaceva molto e perciò ogni tanto era costretto a preparala. Da buontempone qual era, tutte le volte a pranzo lo sentivo ripetere, tra un borbottio ed una risata, “è meglio rorme co’ ‘na vecchia ca mangia’ pasta e patane!”

Ero completamente d’accordo con lui sull’insipidità del piatto. Ritengo, però, alle luce della mia esperienza di oggi, che lui non abbia mai voluto migliorarla perché secondo me gli era troppo antipatica.

Mi spiego, lui sapeva cucinare molto bene, gli piacevano i sughi ristretti e saporiti, perciò non capisco perché la lasciasse volutamente brodosa. Forse sperava che prima o poi mamma dicesse basta!

Quando successivamente ha assaggiato quella preparata da mio cognato Angelo – chissà come mai anche a mia sorella non piace cucinare! – si è un poco ricreduto.

Ingredienti per 4 persone:

• 600 g di patate gialle a cubetti

• 300 g di pasta mista

• 70 g di pancetta tesa a pezzetti

• 70 g di parmigiano grattugiato

• olio evo

• sale e pepe

Possiamo modificare le dosi di pancetta e parmigiano secondo i nostri gusti. Io ho usato una pasta mista che richiede circa 10 minuti di cottura. Se utilizziamo una pasta che cuoce in meno tempo, aumentiamo di qualche minuto la cottura iniziale delle patate.

Mio padre preparava da lui la pasta mista: un po’ di tubettini, spaghetti, qualche mafalda spezzettata, due linguine, un po’ di mezzanini.