Primi Piatti Ricette

Pasta e lenticchie.

Oggi vi faccio sorridere con un piatto semplice, buono e nutriente: da piccola le lenticchie non mi piacevano molto e pure papà le proponeva raramente. Con la pasta però diventavano più buone.

Ingredienti per 4/5 porzioni:

  • 350 g di ditali
  • 250 g di lenticchie
  • 4 cucchiai di olio evo
  • passata di pomodoro
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • metà bicchiere di vino rosso
  • parmigiano o pecorino grattugiato
  • pepe o peperoncino

facoltative pancetta o salsiccia insieme al soffritto.

In una casseruola mettiamo qualche cucchiaio di olio ed aggiungiamo il trito di carote, cipolle e sedano, tutto tagliato minuziosamente. Saliamo un poco e facciamo cuocere con il coperchio per circa cinque minuti. Volendo aggiungiamo qualche cucchiaio di acqua.

Una volta appassite le verdure, aggiungiamo le lenticchie e mescoliamo. Cuociamo per qualche minuto, poi aggiungiamo il vino. Facciamo evaporare, dopodiché aggiungiamo qualche bicchiere di acqua sino a ricoprire le lenticchie. Aggiungiamo anche qualche cucchiaio di salsa di pomodoro. Copriamo e portiamo a cottura a fiamma bassa. Controlliamo che durante la cottura i liquidi non manchino.

Dopo circa 50 minuti, assaggiamo e saliamo. Se il liquido è sufficiente, versiamo la pasta. Io ho preferito i ditali ma va bene anche la pasta mista, oppure i maltagliati. Ho aggiunto qualche pezzo di scorza di parmigiano pulita durante la cottura della pasta.

Cuociamola al dente, regoliamo di sale, volendo pepe o peperoncino. Facciamo riposare qualche minuto, poi serviamo con una spolverata di formaggio.