Ricette Secondi Piatti

Medaglioni di melanzane al forno.

Antonietta Polcaro
Scritto da Antonietta Polcaro
Un piatto sfizioso, saporito e simpatico: due strati di melanzane grigliate racchiudono un ripieno filante di scamorza e pomodorini! Benvenuta estate!

Ingredienti per 4 persone

  • 2 melanzane tonde
  • 200 g di pomodorini maturi sbucciati
  • 300 g di scamorza o mozzarella asciutta
  • 50 g di olive nere
  • sale fino 
  • olio evo
  • basilico, origano, aglietto fresco,
  • sale grosso per la griglia

Puliamo le melanzane e tagliamole a fette spesse (poco più di un cm) senza sbucciarle. Intanto, avremo messo a riscaldare sul fornello a fiamma alta una piastra. Quando sarà calda versiamo del sale grosso sulla superficie e mettiamo a cuocere le fette di melanzana. Il sale impedirà che si attacchino al fondo (vale lo stesso anche per altre verdure o ortaggi) e ci consentirà di risparmiare l’olio per ungere la piastra. Facciamo grigliare per pochissimo, da un lato e dall’altro, giusto il tempo di formare le caratteristiche righe, né lasciamo le ultime che cuociamo sulla griglia, come ho fatto io (che’ le fette si ritirano, continuando a cuocere)!

Tagliamo a fette o a pezzetti, decidiamo come più ci piace, la scamorza oppure la mozzarella molto asciutta, e mettiamoli su una fetta di melanzana insieme a pezzetti di olive snocciolate e pomodorini, pochissimo sale (che le melanzane sono già sapide) una foglia di basilico od eventualmente origano, copriamo con un’altra melanzana e sulla superficie altri pezzi di pomodoro, ancora pochissimo sale, a piacere di nuovo qualche cubetto di scamorza e olive. Terminiamo con un filo d’olio extravergine, mettiamole sulla teglia del forno o in una pirofila ed inforniamo in forno già caldo per 20/25 minuti a 180°.

A me, l’aglietto fresco in misura minima piace, per cui nel ripieno ne ho messo un po’.

Possibili alternative: al posto della scamorza o mozzarella, potremo usare del parmigiano o del pecorino grattugiato, oppure fare una versione solo vegetale. Potremo aggiungere dei capperi oppure qualche filetto di acciuga salata.

Ma se avete altre idee di ripieni e condimenti, fate pure!