Primi Piatti Ricette

Involtini Riso Venere

Gli Involtini Riso Venere sono una ricetta di un risotto che si trasforma in involtini utilizzando foglie di radicchio. Scopri come fare: ingredienti, suggerimenti e tempi di cottura.

E’ possibile utilizzare questa ricetta di riso integrale venere in due versioni: semplicemente come un risotto, buonissimo, oppure preparando degli involtini con foglie di radicchio da servire in un occasione speciale. Nel caso degli involtini, è possibile cucinarli con largo anticipo.

Il riso integrale Venere è un incrocio di una varietà asiatica ed una della Pianura Padana. E’ un riso piuttosto giovane, sul mercato da una ventina d’anni.  A sua volta, però, ha già dato origine, attraverso nuovi incroci, al riso Ermes (di colore rosso) e al riso Artemide (di colore nero).

Il riso Venere mi piace molto, perché il chicco resta consistente e croccante, senza contare il fascino che esercita il suo colore nero.

Viene per lo più servito in insalata, abbinato a verdure, carne, pesce ed altri ingredienti.

Ho voluto provarlo come risotto, nonostante avessi letto in rete che il Venere possiede scarse capacità di mantecazione. Aggiungendo a fine cottura crescenza e parmigiano, il piatto risulta cremoso e leggermente filante. Raffreddandosi leggermente, il risotto si compatta da solo. Così, nel caso degli involtini, dopo aver farcito le foglie leggermente scottate di radicchio, c’è solo bisogno di passarli nel forno già caldo.

Ingredienti per gli Involtini Riso Venere

  • 300 g di riso venere
  • 1 cipolla
  • olio evo
  • 100 g di crescenza
  • 50 g di parmigiano
  • foglie di radicchio tondo