Dolci Ricette

Gelato al latte condensato

Un ottimo gelato, facile, veloce, versatile. Due soli ingredienti per la base fiordilatte, poi caffè, crema di pistacchio, scaglie di cioccolato, cacao o altro ancora per gusti diversi.

Ingredienti per circa 800 g di gelato base fiordilatte:

  • 500 ml di panna fresca da montare
  • 300 g di latte condensato

Più

  • 1 cucchiaio di caffè liofilizzato,
  • 3/4 cucchiai di cacao amaro
  • 3/4 cucchi di crema di pistacchio,
  • oppure crema di nocciole, topping vari, marmellata, amarene sciroppate, frutta.

Le dosi degli ingredienti da aggiungere al gelato base sono indicative e dipendono un po’ dai nostri gusti personali. Il mio consiglio è di assaggiare per regolarvi.

Procedimento.

In una ciotola versiamo la panna fresca non zuccherata e con il frullino montiamo sino ad avere una massa soffice non eccessivamente compatta. Aggiungiamo il latte condensato e continuiamo a frullare per amalgamarlo completamente. Oppure potremo mescolare anche con la spatola.

A questo punto potremo lasciare il gelato così com’è per il gusto fiordilatte o dividerlo in più parti per creare gusti diversi.

Io ho diviso a metà. Ad una parte ho aggiunto qualche cucchiaino di caffè liofilizzato sciolto con pochissimo latte caldo. In totale credo di aver utilizzato un cucchiaio di caffè. Assaggiamo per testare il sapore del gelato, in modo da poterne aggiungere ancora se ci piace un gusto più intenso.

La stessa cosa ho fatto per la crema di pistacchio, reperibile in quasi tutti i supermercati. Ne avrò aggiunti 4 cucchiai, circa metà vasetto piccolo.

Per il gelato al cioccolato aggiungete cacao amaro fatto scendere da un setaccino. Anche qui assaggiate per regolare l’intensità del gusto.

Stessa cosa per ogni altro ingrediente che aggiungeremo.

Passiamo il gelato in congelatore per una decina di ore. Dopo queste ore il gelato si manterrà comunque bene, senza perdere di gusto né cambiare consistenza.

Ho assaggiato questa crema dopo appena un paio d’ore in congelatore. L’ho trovata un ottimo semifreddo, tenetelo presente per un dolce dell’ultimo minuto.

Serviamo il gelato nelle coppette, oppure nelle cialde di gelato o sui coni. Decoriamo con granella di frutta secca, pistacchi, nocciole, gocce di cioccolato, topping.

Guarda anche