Le frittatine di pasta sono un classico della tradizione napoletana, uno street food diffusissimo, facili da preparare anche a casa.

Le frittatine di pasta napoletane

Uno di quei piatti amati da grandi e piccoli, che trae origine dalla tradizione napoletana, la frittata di pasta o anche “frittat’ e maccarun”, è ormai una ricetta che ha raggiunto anche il nord Italia.

La storia di questa ricetta affonda le sue radici nella Napoli semplice e povera al tempo in cui non ci si poteva permettere di imbandire tavole con cibi pregiati ma ci si accontentava di pasti semplici. Un piatto definito povero, ma ormai diventato un’usanza, un’abitudine tramandata fino ad oggi!

La frittata di maccheroni o spaghetti, nasce a Napoli, qui la pasta avanzata, preparata dalle famiglie per pranzo o per cena, non va mai sprecata ma con l’aggiunta di uova e formaggio e dopo essere fritta in padella consumata il giorno dopo. Quindi la vera frittata di pasta è preparata con gli avanzi del giorno prima, dopo che l’ingrediente principale ha riposato tutta la notte. 

In un articolo di qualche tempo fa vi ho mostrato come preparavo le frittatine di pasta napoletane, utilizzando tutti gli ingredienti della tradizione.

Oggi, grazie alla pratica e all’esperienza, vi porto una ricetta semplice e aggiornata.

Le frittatine di pasta sono un classico della tradizione napoletana, uno street food diffusissimo, facili da preparare anche a casa.

Frittatine di pasta – ricetta semplice

Preparazione 1 h 29 min
Portata Contorno
Cucina Italiana
Porzioni 25 frittatine

Ingredienti
  

  • 500 g bucatini
  • 500 g besciamella
  • 250 g salame
  • 250 g mortadella
  • 250 g scamorza o provolone
  • 100 g formaggio grattugiato (parmigiano e/o pecorino)
  • poco sale

Per la pastella

  • 200 g farina 00
  • 380 g acqua
  • q.b. sale

Per la panatura

  • q.b. pane grattuggiato

Per friggere

  • q.b. olio di arachidi

Per la besciamella fatta in casa

  • 800 g latte
  • 80 g burro
  • 70 g farina 00
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • q.b. noce moscata

Istruzioni
 

  • Le dosi del ripieno sono orientative e potranno essere variate, sia nelle dosi che negli ingredienti.
    Prepariamo la besciamella(anche il giorno prima): in una casseruola facciamo sciogliere il burro, aggiungiamo la farina e facciamola dorare, mescolando in continuazione. Aggiungiamo una prima parte di latte tiepido, mescolando velocemente per non formare grumi. Aggiungiamo poi gradatamente il resto del latte, continuando a mescolare. Saliamo e aggiungiamo la noce moscata e il pepe. Portiamo a ebollizione e facciamo addensare abbastanza.
    Le frittatine di pasta sono un classico della tradizione napoletana, uno street food diffusissimo, facili da preparare anche a casa.
  • Versiamo in una ciotola e copriamo con pellicola, in modo che non si formi la pellicina.
  • Nel mixer tritiamo prima la scamorza o altro formaggio, poi il salame e la mortadella. Teniamo da parte.
    Le frittatine di pasta sono un classico della tradizione napoletana, uno street food diffusissimo, facili da preparare anche a casa.
  • Lessiamo i bucatini in abbondante acqua salata. Lasciamoli molto al dente e una volta scolati passiamoli sotto l’acqua fredda. Scoliamo bene, per eliminare eventuali residui di acqua. Versiamoli in una ciotola e aggiungiamo subito la besciamella.
    Le frittatine di pasta sono un classico della tradizione napoletana, uno street food diffusissimo, facili da preparare anche a casa.
  • Mescoliamo per distribuirla, poi aggiungiamo il resto degli ingredienti, mescolando per distribuirli bene.
    Le frittatine di pasta sono un classico della tradizione napoletana, uno street food diffusissimo, facili da preparare anche a casa.
  • Foderiamo una teglia rettangolare con un foglio di carta forno. Distribuiamo la pasta facendo uno strato uniforme, poi compattiamolo facendo pressione sulla superficie.
    Le frittatine di pasta sono un classico della tradizione napoletana, uno street food diffusissimo, facili da preparare anche a casa.
  • Mettiamo in frigo a rassodare per qualche ora.
  • Trascorso il tempo di riposo, formiamo le frittatine con un coppapasta rotondo da 5/6/7 cm di diametro oppure, se non l’abbiamo, le potremo tagliare in forma rettangolare. Utilizziamo i ritagli, mettendoli nel coppapasta e schiacciandoli.
    Le frittatine di pasta sono un classico della tradizione napoletana, uno street food diffusissimo, facili da preparare anche a casa.
  • Prepariamo la pastella, mettendo la farina in una ciotola e, aggiungendo gradatamente l’acqua, mescoliamo con una frusta, in modo da non formare grumi. Saliamo.
    Le frittatine di pasta sono un classico della tradizione napoletana, uno street food diffusissimo, facili da preparare anche a casa.
  • Immergiamo le frittatine nella pastella e poi passiamole nel pane grattugiato. Adagiamole in un piatto.
  • Friggiamo in olio caldo,non bollente, a 170° ca, per 3/4 minuti max per lato (dipenderà anche da quanto sono alte), per dare modo al formaggio di sciogliersi.
  • Ecco pronte le nostre gustosissime frittatine di pasta, per esser servite calde e filanti.

Preparare e congelare le frittatine di pasta

Queste frittatine sono adattissime da preparare in anticipo. Potremo congelarle già impanate in una teglia. Una volta congelate singolarmente, le metteremo nei sacchetti per congelare.

Prima di friggerle, vanno fatte scongelare in frigo tipo per una notte, altrimenti c’è il rischio che all’interno non cuociano bene.

Ripieni alternativi alle frittatine di pasta

Soffriggere una cipolla in olio extravergine, aggiungere 250 g di prosciutto cotto tagliato a dadini e 250 g di piselli piccoli.

Far insaporire il tutto, aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaio di acqua.

Lasciare invariati formaggi dolci e formaggi grattugiati.

Oppure, possiamo soffriggere una cipolla in olio extravergine, aggiungere 250 g di carne macinata e far rosolare bene, poi unire 200 g di piselli piccoli e volendo qualche cucchiaio di sugo di pomodoro.

Cuocere il tutto, aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaio di acqua.

Lasciare invariati, se volete, formaggi dolci e formaggi grattugiati.

Conclusioni

Le frittatine di pasta sono un’idea facile da realizzare in casa, alla portata di tutti, e mettono d’accordo grandi e piccini. Inoltre, come vi dicevo, sono perfette da preparare in anticipo, così quando abbiamo degli ospiti o arrivi improvvisi, possiamo portare in tavola o per un aperitivo gustoso queste frittatine!

Se siete amanti del mondo dei fritti sfiziosi, vi consiglio qualche altra ricetta che potrebbe piacervi: la frittata con agli freschi, facile e veloce da preparare; la frittata di pasta rap, preparata con l’amico Giovanni De Feo; i calzoni fritti oppure le arancine in bianco.

Fatemi sapere se le prepararete e taggatemi sui social per farmi vedere il risultato.