Ricette Secondi Piatti

Focaccine con alici. Videoricetta

Focaccine con alici, una ricetta veloce, simpatica, gustosa: il sapore delle alici è esaltato dal trito di capperi e scorza di limone, il tutto servito su un sottile strato di pasta.

Ancora una volta, Paolo ci stupisce con una ricetta semplice e veloce da realizzare. Nella ricetta originale aveva utilizzato le sarde, che a me sono piuttosto antipatiche, per via di quelle spine sottili e fastidiose che hanno nella parte alta del corpo. Perciò ha usato le alici, in una variante che ben si sposa con il suo concetto non “assoluto” di cucina.

Queste focaccine alle alici possono essere servite come antipasto oppure preparate per impreziosire un buffet.

Preparazione.

Versiamo la farina in una ciotola. Aggiungiamo il sale, mescoliamo poi incorporiamo il lievito e l’acqua. Volendo potremo utilizzare anche una farina bianca. Impastiamo per pochi minuti fino a quando la pasta diventa elastica. Con il mattarello stendiamo una sfoglia sottile e tagliamo in rettangoli.

Nel frattempo avremo messo a riscaldare una padella antiaderente dal fondo pesante, nel video abbiamo utilizzato le padelle Pelle di Squalo di Paolo. Quando è calda, ungiamo con un filo d’olio e adagiamo le nostre focaccine cuocendo a fiamma bassa. Ogni tanto rivoltiamo da un lato all’altro. Dopo pochi minuti di cottura, adagiamo sulla superficie più cotta della focaccina un’alice sfilettata e terminiamo la cottura ancora per qualche minuto. La pasta si insaporirà degli umori rilasciati in cottura dall’alice.

A parte avremo preparato un trito di capperi e scorza di limone, volendo se piace anche un po’ di aglietto fresco.

Un consiglio: ho notato, sempre su suggerimento di Paolo, che usando un rigalimoni per ricavare la buccia dall’agrume, il sapore è molto più intenso perché, come dice il maestro, in questo modo gli olii essenziali non vanno dispersi.

Grazie ancora.

Ingredienti per una quindicina di pezzi

  • 150 g farina di tipo 1,
  • 90/100 g di acqua,
  • 5 g di lievito istantaneo per pizza,
  • un pizzico abbondante di sale,
  • poco olio evo,
  • 15 piccole alici,
  • 20 g di capperi sotto sale messi a bagno in acqua tiepida,
  • scorza di limone non trattato.