Dolci Ricette

Crostata di castagne.

Antonietta Polcaro
Scritto da Antonietta Polcaro
Una ricetta ottima del mio amico pasticciere Lello Romano: un sottile guscio di frolla racchiude una goduriosa crema di cioccolato e castagne.
crostata di castagne

Ingredienti per la frolla:

per uno stampo da 24/26 cm di diametro.

  • 250 grammi di farina 00
  • 1 uovo intero e un tuorlo
  • 125 grammi di burro
  • 125 grammi di zucchero
  • la scorza di un’arancia grattugiata
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la crema di castagne:

  • 500 g di castagne già lessate e pulite
  • 300 ml di latte
  • 175 grammi di zucchero
  • 40 grammi di cacao amaro
  • 50 grammi di cioccolato fondente
  • 60 ml di liquore Strega o rum
  • pizzico di cannella

Il liquore può essere sostituito sia da un liquore diverso che più ci piace, rum, amaretto sia da caffè ristretto, sia da succo di arancia o mandarino.

Un grazie ai fratelli Lello e Gianfranco del Bar Pasticceria Romano di Solofra per aver condiviso questa bella ricetta!

Procedimento per la frolla.

Nella ricetta originale, è previsto burro e strutto in parti uguali (in questo caso 62,5 g di burro e 62,5 g di strutto).

Io ho utilizzato solo burro. In una ciotola o nella planetaria lavoriamo bene il burro con lo zucchero. Aggiungiamo la farina setacciata, le uova, la scorza dell’arancia grattugiata, il sale e impastiamo poco fino a quando si compatta. Formiamo una palla, avvolgiamola nella pellicola e trasferiamo in frigo per qualche ora (anche il giorno prima per quello dopo).

Per il ripieno

Prendiamo le castagne già lessate e private della pelle esterna (le avremo bollite già sbucciate in acqua per 30 minuti con un pizzico di sale) e mettiamole a cuocere in un pentolino, a fiamma bassa, con 200 ml di latte e 100 g di zucchero per una ventina di minuti, sino a quando si addensa. Mescoliamo spesso. A fine cottura passiamole al mixer o con il minipimer.

In un’altra ciotola mescoliamo il cacao amaro setacciato con gli altri 75 g di zucchero. Versiamo i 100 ml di latte bollente. Mescoliamo ed uniamo anche il cioccolato fondente. Facciamo sciogliere bene. Uniamo al passato di castagne ed aggiungiamo il liquore Strega e la cannella.

Io ho fatto questa operazione nel mixer.

Foderiamo la tortiera, che non sarà necessario imburrare, con la pasta frolla, foriamo la base con una forchetta e aggiungiamo la crema di castagne. Terminiamo con le striscioline.

Io ho utilizzato lo stampo della pastiera. 

Preriscaldiamo il forno a 180° ventilato o statico ed inforniamo la crostata per 50 minuti circa.

La cottura dipenderà dal forno ma anche dallo stampo utilizzato. Facciamo raffreddare almeno qualche ora prima di servire, in quanto la crema dovrà compattarsi.


Guarda anche