Il croccante di mandorle e miele è una golosità ottima in ogni stagione. Ci riporta all’infanzia, alle bancarelle di torrone e dolciumi durante le feste patronali. Con la stessa ricetta possiamo usare anche le nocciole, le arachidi, il sesamo.

Croccante di mandorle e miele: origini della ricetta

Il croccante è un dolce tradizionale natalizio diffuso un po’ in tutta Italia, soprattutto al centro-sud, ma che viene venduto anche dai baracchini ambulanti durante le feste e le sagre di paese come cibo di strada.

Il croccante è composto basicamente da zucchero e frutta secca e si presenta in lastre o barrette di varie forme e dimensioni. 

Prende il nome dal verbo francese croquer, ossia scricchiolare, poiché quando viene morso scricchiola sotto i denti. Le origini del croccante non sono chiare, è molto probabile che sia un dolce nato nel Sud Italia durante il Duecento sulla falsariga dei dolci arabi, spesso composti da zucchero, miele e frutta secca.

La storia del croccante

Altre fonti, invece, fanno risalire il croccante al Quattrocento come dolce di origini spagnole, fatto sta che nel 1891 la ricetta del croccante a bagno maria appare sul libro di Pellegrino Artusi “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” ed entra di diritto tra le specialità italiane.

Nella versione di Pellegrino Artusi, il croccante è composto solo da mandorle, ed è probabile sia stata proprio con le mandorle la prima versione di croccante.

Ma oggi troviamo in vendita tanti tipi diversi di croccante, con il sesamo, con le nocciole, con i pinoli o i pistacchi, le noci, le arachidi,  i popcorn, e così via, anche mescolati tra loro.

Inoltre, il croccante può essere arricchito di spezie o di cacao in polvere e assumerà colorazioni differenti.

Due tra i croccanti più conosciuti in Italia sono il croccante artigianale del Frignano, in provincia di Modena, dove viene lavorato da laboratori artistici per creare vere e proprie sculture; e il croccante di San Marco dei Cavoti in provincia di Benevento.

Fonte: cibo360.it

Il croccante di mandorle e miele è una golosità ottima in ogni stagione. Ci riporta all’infanzia, alle bancarelle di torrone delle feste.

Croccante di mandorle e miele

Preparazione 15 minuti
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 15 porzioni

Ingredienti
  

  • 75 g miele
  • 50 g zucchero
  • 15 g burro
  • 250 g mandorle con o senza buccia
  • q.b. sale

facoltativo

  • q.b. cannella

Istruzioni
 

  • Scegliamo la frutta secca che preferiamo e se non è già tostata, passiamola in forno preriscaldato a 180° per circa 7/8 minuti, su una teglia ricoperta di carta forno
    Il croccante di mandorle e miele è una golosità ottima in ogni stagione. Ci riporta all’infanzia, alle bancarelle di torrone delle feste.
  • In una padella sciogliamo lo zucchero con il miele e il sale, mescolando.
    Il croccante di mandorle e miele è una golosità ottima in ogni stagione. Ci riporta all’infanzia, alle bancarelle di torrone delle feste.
  • Quando lo zucchero sarà sciolto e il composto diventerà dorato (ce ne accorgeremo perché sentiremo l’odore del caramello) aggiungiamo il burro e mescoliamo sino ad amalgamare il tutto.
    Il croccante di mandorle e miele è una golosità ottima in ogni stagione. Ci riporta all’infanzia, alle bancarelle di torrone delle feste.
  • Spegniamo ed aggiungiamo le mandorle e se piace la cannella.
    Il croccante di mandorle e miele è una golosità ottima in ogni stagione. Ci riporta all’infanzia, alle bancarelle di torrone delle feste.
  • Stendiamo su un foglio di carta forno leggermente oliata e aiutandoci con il foglio e magari con un mattarello, formiamo a rettangolo.
    Il croccante di mandorle e miele è una golosità ottima in ogni stagione. Ci riporta all’infanzia, alle bancarelle di torrone delle feste.
  • Facciamo asciugare una mezz’ora, poi tagliamo in piccoli pezzi rettangolari o quadrati.
    Se tritiamo le mandorle a coltello, a filetti o a pezzi piccoli, potremo ricavare dei dolcini da servire nei pirottini dei cioccolatini.
    Il croccante di mandorle e miele è una golosità ottima in ogni stagione. Ci riporta all’infanzia, alle bancarelle di torrone delle feste.

Note

Potremo utilizzare diversi tipi di miele: io ho provato con millefiori e acacia, ma vanno bene anche altre tipologie.

Ti è piaciuta la ricetta?

Condividila su Facebook
Il croccante di mandorle e miele è una golosità ottima in ogni stagione. Ci riporta all’infanzia, alle bancarelle di torrone delle feste.

Varianti alla ricetta del croccante

Si trovano numerose tipologie di dolci simili un po’ ovunque nel mondo, con la ricetta originale modificata introducendo altri ingredienti come agenti lievitanti, burro di arachidi, burro. Insieme allo zucchero sono utilizzati molti altri tipi di frutta secca o altri ingredienti non comuni in Italia.

Accanto alla produzione artigianale, per lo più al momento, effettuata in apposite bancarelle in sagre e feste paesane, vi è anche una produzione industriale venduta preconfezionata.

Tra le possibili varianti io ho sperimentato il delizioso croccante alle nocciole, ormai un must per le feste natalizie da regalare ad amici e parenti!

Guarda anche