Dolci Ricette

Crema budino al latte – Videoricetta

Crema budino al latte. Una ricetta semplice e veloce con ingredienti facilmente reperibili: la presenza di un amido, riso, mais, frumento o fecola eviterà l’uso della gelatina.

Dopo aver preparato le zeppole di San Giuseppe, avevo in frigo dei residui di latte fresco da consumere ed in verità anche una confezione di panna già aperta.

Allora, poiché mio marito è molto goloso, e soprattutto preferisce tra i dolci casalinghi quelli cremosi e al cucchiaio, decisi di fare la Crema budino al latte, non utilizzando solo i tuorli, ma anche l’albume. Mentre pesavo i vari ingredienti, mi venne in mente di utilizzare l’amido di riso. Ne avevo in casa un pacco da un kg!

Presi, come base per le dosi degli ingredienti, la crema di Iginio Massari, che avevo messo nelle zeppole.

Perciò i 100 g di tuorli diventarono due uova, dimezzai lo zucchero e l’amido lo stesso peso, poi misi a bollire il residuo di panna insieme al latte, in tutto mezzo litro, un cucchiaio di liquore alla vaniglia. Mentre facevo bollire il latte, mi venne in mente la crema di Iginio una volta raffreddata. L’avevo trovata compatta e gelatinosa e per riportarla allo stato cremoso dovetti utilizzare la frusta sbattendo energicamente (va bene anche un frullino a bassa velocità).

 Allora pensai: “Se non la batto e lascio gelatinosa, sarà un ottimo budino!”

Nasce così questo dolcino, frutto di una situazione che mai ci saremmo aspettati di vivere.

Ingredienti:

• 2 uova intere

• 100 g di zucchero

• 50 g di amido di riso o mais o frumina o fecola

• ½ lt. di latte intero

• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o buccia di limone

Se qualcuno ha qualche residuo di panna da consumare (anche 100 g.), la può mettere nel latte mantenendo sempre la quantità totale complessiva di  ½ lt.

Se al posto degli amidi, mettete la comune farina 00, la crema sarà buona lo stesso ma non gelatinosa.