Primi Piatti Ricette

Cous cous con pomodorini confit.

Antonietta Polcaro
Scritto da Antonietta Polcaro
Il pranzo della “schiscetta”, come lo chiama mia figlia Eugenia, da cui origina la ricetta: semplice e comodo da portare al lavoro, ad un picnic, al mare.
cous cous con pomodorini confit

Ingredienti per 4/6 porzioni:

  • 350 g di cous cous precotto
  • 450 g ca. di acqua bollente
  • 500 g di pomodorini maturi
  • 200 g di formaggio feta
  • 1/2 cucchiai di zucchero
  • poco olio evo
  • origano, aglio, sale.

Laviamo i pomodorini, tagliamoli a metà e mettiamoli in una ciotola. Condiamo con un filino di olio, il sale, l’origano, l’aglio a pezzetti, se piace (Eugenia preferisce condirli in ciotola poiché in questo modo il condimento si distribuisce in maniera omogenea e può risparmiare sull’olio!). Mescoliamo tutto.

Mettiamo i pomodorini su una teglia ricoperta di carta forno, con la parte dei semi rivolta verso l’alto. Spolverizziamoli di zucchero, va bene anche quello di canna. Inforniamo in forno caldo a 160/170° per una mezz’ora o finché i pomodorini risulteranno appassiti e qualcuno anche leggermente più colorito.

cous cous

Nel frattempo portiamo a bollore l’acqua, salandola poco. Mettiamo il cous cous, possibilmente del tipo a grana grossa, in una ciotola e ricopriamolo di acqua bollente. Copriamo la ciotola con un piatto e lasciamo così sino a quando avrà assorbito tutta l’acqua, circa un quarto d’ora, venti minuti. Dopodiché lo sgraniamo.

feta

A questo punto possiamo decidere se aggiungere il formaggio feta a crudo oppure da cotto. In questo caso mettiamo la fetta su una teglia ricoperta di carta forno, versiamoci sopra un filino d’olio e un pizzico di origano e passiamolo sotto al grill a 220° per cinque, dieci minuti. In questo modo il formaggio risulterà più saporito e sapido. In entrambi i casi, tagliamolo a cubetti molto piccoli.

Eugenia ama utilizzare la feta in molte preparazione, perché dice che è il formaggio che, tra tutti,  contiene minori carboidrati.

Versiamo tutti gli ingredienti in una ciotola più grande, mescoliamo e passiamo in frigo per qualche ora.

Possibili condimenti aggiuntivi o alternativi: tonno al naturale o sott’olio, verdure tipo zucchine melanzane peperoni tagliati a tocchetti e ripassati in padella, olive, gamberetti, capperi, pomodorini secchi, ceci, piselli.

Guarda anche