Dolci Ricette

Ciambellone al cacao. Videoricetta

Dopo quello classico, oggi vi propongo la versione al cacao. Morbido e buonissimo, diventa davvero godurioso con l’aggiunta di Nutella o cioccolato in gocce o a scaglie.

Ingredienti per uno stampo a ciambella da 25 cm imburrato e infarinato:

  • 4 uova
  • 300 g di zucchero semolato fine
  • 250 g di farina 00
  • 50 g di cacao amaro
  • 50 g di fecola di patate
  • 100 g di acqua tiepida
  • 150 g di olio vegetale
  • o 150 g di burro
  • 20 g di liquore
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro
  • 100 g di crema di nocciole o 100 g di cioccolato in gocce o scaglie

Qui, Un ciambellone. Videoricetta – Il Mondo di Antonietta Polcaro, trovate la ricetta di quello bianco. Il procedimento è lo stesso.

Preriscaldiamo il forno a 160°/165° statico.

Setacciamo insieme farina, fecola, cacao e lievito vanigliato per un paio di volte.

Dividiamo i tuorli dagli albumi.

Dai 300 g di zucchero semolato togliamone 70 g che monteremo insieme agli albumi.

In una ciotola montiamo i tuorli con lo zucchero semolato ed il sale. Dopo un poco, quando il composto inizia a montare, iniziamo ad aggiungere, poco alla volta, l’acqua tiepida. Man mano che aggiungiamo vedremo il composto gonfiarsi e diventare spumoso. Trasferiamo in una ciotola più grande e teniamo da parte.

Iniziamo a montare gli albumi, facendoli prima schiumare e successivamente aggiungendo, in due volte, i 70 g di zucchero. Quando sono gonfi, aggiungiamo il cucchiaino di cremor tartaro. Continuiamo a montare sino a quando diventano belli sodi.

Aggiungiamone, quindi, una parte al composto di uova e zucchero. Mescoliamo con cura. Dopodiché aggiungiamo, setacciandole, una parte delle polveri. Mescoliamo ancora. Aggiungiamo, quindi, una parte di olio. Continuiamo così sino ad esaurimento degli ingredienti. In ultimo il liquore.

Versiamo nello stampo imburrato e infarinato.

Se volete fare come me, aggiungiamo delle palline di Nutella (prima rotolate nel cacao amaro) che ho congelato il giorno prima nella vaschetta del ghiaccio. Le metteremo sulla superficie del dolce.

ciambellone al cacao

In alternativa, potremo utilizzare 100 g di cioccolato in gocce oppure tagliato a piccole scaglie da una tavoletta fondente o al latte. Non è necessario congelarle né passarle nel cacao. Nel caso utilizzassimo il cioccolato, lo aggiungeremo dopo il liquore, mescolando, prima di mettere il composto nello stampo.

Nel mio caso, le “palline” di Nutella erano grosse perciò sono un poco affondate. Voi, che avete pazienza, fatele più piccole.

Cuociamo per 50 minuti ca. in forno statico a 160°/165°. In alternativa a 150°/155° ventilato. Prova stecchino asciutta.

Lasciamolo raffreddare un poco nello stampo poi capovolgiamo sulla gratella.

Non ho resistito e una fetta l’ho mangiata calda!

Guarda anche