Ricette

Brioche col tuppo

brioche
Antonietta Polcaro
Scritto da Antonietta Polcaro

Chi non ha sentito parlare della brioche col tuppo?

Ho sempre avuto un debole per lei. Frequentavo le scuole medie in città e viaggiavo in auto con mio zio.

Aspettavo che uscisse dall’ufficio e passasse a prendermi. In quella mezz’ora, ferma sotto i portici, ogni tanto mi voltavo a guardare il bar alle mie spalle.

Pensavo a lei, indecisa se cedere alla tentazione ed intaccare il piccolo capitale, una cinquecento lire di carta, che mia madre mi aveva dato per le emergenze.

Potevo o no considerarla un’emergenza?

Ricetta Brioche col tuppo

Ingredienti (per 10 pezzi)

  • Semola rimacinata (325 gr),
  • burro di soia (40 gr),
  • latte di soia (70 gr),
  • zucchero di canna integrale (65 gr),
  • lievito di birra fresco (6 gr),
  • acqua tiepida (80 gr),
  • 1 arancia
  • sale (q.b.)

Tempo di preparazione: 6 ore

In una ciotola versate tutti gli ingredienti secchi incluso un pizzico di sale e la buccia dell’arancia grattugiata e mescolate. Sciogliete il lievito di birra nell’acqua appena tiepida e versatelo nella ciotola. Iniziate ad impastare, formando un panetto. Trasferite l’impasto sulla spianatoia e gradualmente aggiungete il burro di soia. Impastate bene, almeno una decina di minuti, fino a quando non avrete ottenuto un panetto liscio ed omogeneo. Raccoglietelo a palla e mettetelo in un contenitore alto e stretto che lo contenga di misura, in modo da facilitare la lievitazione. Mettete poi a riposare l’impasto coperto con pellicola in ambiente tiepido (se possibile forno con lucetta accesa) per circa 4-5 ore fino a quando sarà raddoppiato di volume.

Quando l’impasto è pronto, sgonfiatelo e prelevate dei pezzi di circa 60 grammi ciascuno in modo da rendere le brioche più o meno uguali ed avere così una cottura uniforme. Da ogni pezzo di 60 grammi staccatene ancora un pezzettino di circa 6-7 grammi. Ora prendete il pezzo più grosso e rotolatelo sulla spianatoia sotto il palmo della mano, racchiudendo le dita intorno alla pasta per arrotondarlo e formare una pallina. Arrotondate anche il pezzetto più piccolo tra le mani e appoggiatelo sulla pallina più grossa, schiacciandolo un po’.

Formate così tutte le brioches, mettendole man mano in una teglia ricoperta da carta da forno. Fate riposare per circa 1 ora. Cuocete in forno a 170 gradi per 15-20 minuti. Una volta tiepide potete tagliare le brioches a metà e farcirle con confettura di marmellata senza zuccheri aggiunti o con crema di nocciole e cioccolato (preparazione base).