Indipendentemente dall’ora in cui la fame colpisce, queste barrette di cioccolato e riso soffiato soddisferanno sicuramente: gustane una per colazione, pranzo o dessert. Queste barrette sono così ricche di sapore che è difficile credere che questo snack senza latticini contenga solo 5 ingredienti!

Un dolce veloce e saporito

Le barrette al cioccolato e riso soffiato prevedono una preparazione velocissima che possono fare anche i bambini in 10 minuti! Potete utilizzare cioccolato a scelta: fondente, al latte, bianco, oppure un mix di questi.

Potremmo considerarla una ricetta del riciclo, specialmente dopo le feste natalizie in cui tante cioccolate (talvolta) avanzano.

Una ricetta e semplice, ma soprattutto veloce: tutto dipende dal tempo di sciogliere il cioccolato al microonde o bagnomaria e il gioco è fatto! Rimarcando molto le barrette dietetiche, può essere un’ottima base per ricette più articolate in cui possiamo aggiungere della frutta secca e cereali ai nostri ingredienti.

Da cosa è fatto il riso soffiato?

Come è fatto il riso soffiato? Il riso soffiato è un tipo di riso ottenuto dal trattamento a temperature e pressioni elevate dei chicchi di Oryza sativa (specie appartenente alla famiglia delle Poaceae). I semi vengono scaldati a 300-400 °C e portati a pressione elevata.

Fonte: humanitas.it

Barrette al cioccolato e riso soffiato

Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 8 porzioni

Ingredienti
  

Riso soffiato:

  • 100 g  riso soffiato
  • q.b. Olio di canola per friggere

Barrette di cioccolato:

  • 200 g scaglie di cioccolato fondente
  • 200 g burro di arachidi liscio
  • 100 ml sciroppo d'acero

Istruzioni
 

Riso soffiato

  • Preriscalda il forno a 100ºC. 
  • Cuocere il riso secondo le indicazioni sulla confezione. 
  • Trasferire su una teglia foderata di carta da forno; cuocere per 2 o 2 1/2 ore o fino a quando non è asciutto al tatto e tutta l'umidità è evaporata. 
  • Lasciare raffreddare completamente (il riso deve essere asciutto e duro prima della frittura).
  • Versare abbastanza olio in una casseruola capiente per arrivare a 2 pollici di lato; riscaldare a fuoco medio-alto fino a quando il termometro a lettura istantanea raggiunge i 200° C. 
  • Aggiungere qualche chicco di riso cotto; se l'olio è abbastanza caldo inizierà a gonfiarsi all'istante.
  • Lavorando in lotti, aggiungi con cura 1/2 tazza di riso all'olio caldo; friggere per 5-8 secondi o fino a quando non si gonfia. 
  • Usando un piccolo setaccio metallico, trasferisci con cura il riso su una teglia foderata di carta assorbente. 
  • Lascia raffreddare completamente.

Barrette di cioccolato

  • Linea teglia quadrata da 9 pollici con carta pergamena; mettere da parte.
  • In una grande casseruola a fuoco medio-basso, unire le gocce di cioccolato, il burro di arachidi e lo sciroppo d'acero; cuocere, mescolando spesso, per 3-5 minuti o fino a che liscio e sciolto.
  • Aggiungere il riso soffiato al composto di cioccolato, mescolando fino a quando ben combinato. 
  • Trasferire nella padella preparata. 
  • Conservare in frigorifero per 1 o 2 ore o fino a quando non si solidifica e si solidifica. 
  • Togliere dalla padella e tagliarlo in barrette.

Ti è piaciuta la ricetta?

Condividila su Facebook

Consigli per la ricetta

Il riso soffiato può essere conservato in un contenitore ermetico a temperatura ambiente per 5-7 giorni. Usali come pasto a colazione, insieme a un bel bicchiere di latte, oppure preferito per dessert dopo pranzo.

Per garantire una corretta asciugatura, distribuire uniformemente il riso in uno strato sottile con un minimo di grumi sulla teglia.

Trasformare le barrette in snack per bambini

Queste barrette fanno tornare tutti bambini! Le potete preparare di tutte le forme, foderando gli stampini con la base di cioccolato e poi riempiendoli del composto di riso soffiato e cioccolato. Divertitevi a prepararle con i più piccoli della famiglia proprio perchè è una ricetta semplice da realizzare e potranno divertirsi a forare lo strato di riso soffiato con gli stampini per dolci che più preferiscono.

Guarda anche